Balsamo capelli

qui il video Balsamo fai da te

E’ possibile DISTRICARE i capelli in modo semplice, ecologico e scientifico usando una soluzione di acido citrico come ultimo risciacquo, dopo aver lavato i capelli normalmete con lo shampoo.
Se avete già pronta la soluzione di scioglicalcare e brillantante al 20%, basterà diluirne 30 o 40 ml in un litro di acqua del rubinetto, in una brocca per esempio e che farete poi scorrere sui capelli.
In pratica dovete ottenere una soluzione circa all’1% di citrico in acqua (0.6-0.8%).
A questa concentrazione non c’è biogno di risciacquare. Non succede nulla se vi va sulla pelle. Magari fate attenzione agli occhi perchè è come se vi spruzzaste un po’ di limone, non morirete ma brucia!
L’acido citrico FUNZIONA come balsamo perchè l’acidità “chiude” le scaglie di cheratina, il capello risulta liscio e anche lucente perché riflette meglio la luce.
Non tirate fuori l’aceto! Anche lui è un acido e farebbe la stessa cosa. Ma è inquinante e puzzereste di aceto.
Non tirate fuori il bicarbonato! E’ debolmente alcalino, non ammorbidirà i capelli e rischiate pure di rovinarli.
Per altre info c’è l’articolo sull’acido citrico e sull’impatto ambentale dell’aceto

Articolo creato 55

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto