Imapatto ambientale aceto vs citrico: il calcolo scientifico

Mi scrivono in molti per avere riferimenti scientifici in merito all’impatto ambientale dell’aceto, spesso consigliato per le pulizie da siti che si dichiarano ecologici, ma che di chimica non ne sanno nulla…
Molti utenti cercano di spiegare e dire quindi la verità sull’aceto, ma vengono bannati o inondati di insulti per questo.
A volte c’è da discutere anche con gruppi fb esteri! Non solo italiani.
Cose da pazzi!
Anche a Fabrizio Zago arrivano valanghe di richieste in tal senso…bisognava fare qualcosa in più (oltre alle decine di post, articoli, ecc.)
Con una incredibile telepatia Fabrizio mi propone questo super articolo, utilissimo e che potete linkare ogni volta qualcuno provi, senza alcuna base scientifica o conoscenza della normativa corrente, a proporre l’aceto per le pulizie.
Si perché, usare aceto o detergenti costituiti da acido acetico come unico principio attivo è anche fuori legge…
Leggete qui per scoprirlo, nel magazine di Ecobiocontrol.
Troverete anche tutte le balle che girano sull’aceto, ovviamente smentite dalla scienza, e come fare voi stessi il calcolo per valutare l’impatto ambientale del citrico (e di qualsiasi sostanza che volete), Non se lo siamo inventati io o Fabrizio Zago, ma sono i parametri della Comunità Europea!
PS: sono molto affezionata a questo calcolo…
Quando più di dodici anni fa mi imbattei in Fabrizio Zago, lui era l’unico che sul web sconsigliava l’aceto come anticalcare perché appunto scientificamente più inquinante.
Ma io, da brava atea e ricercatrice, prima di “credergli” ho cercato personalmente e con pazienza tutti i riferimenti che citava, trovato le tabelle sul sito dell’EU, l’algoritmo e fatto il calcolo…da quel giorno ovviamente “Fabrizio Zago for ever!”
PS2: Fabrizio mi ringrazia pubblicamente…questo mi fa onore…ma non vorrei prendermi meriti non miei: il grosso dell’articolo è tutta fatica sua! il tempo che ha dedicato per farlo e la generosità di condividerlo.
Condividete anche voi il più possibile!
Grazie!
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto