Citrato di sodio

Qui due video: liquido e polvere.
È un sale con funzione di “addolcire” l’acqua, cioè renderla meno dura.
È una molecola ecologica e semplicissima da autoprodurre (citrato di sodio liquido e in polvere).
È chiamato anche “sequestrante”, perché sequestra, toglie, ingloba, ingabbia, gli ioni calcio e magnesio. Questi ioni, se liberi, si legherebbero ai carbonati (naturalmente presenti nelle acque) aumentando così la presenza dei sali responsabili della durezza dell’acqua e che inoltre precipiterebbero sui panni.
ADDOLCIRE l’acqua è un vantaggio: il detersivo sarà più efficace e quindi ne basterà una dose minore, gli elettrodomestici non si riempiranno di incrostazioni di calcare, le resistenze della lavatrice saranno libere e quindi saranno più efficienti, diminuirà la carica batterica che si può appiccicare ai depositi e anche i residui sui tessuti. Il detersivo addizionato di citrato sarà più stabile.
La quantità di Sodio Citrato da aggiungere in lavatrice, assieme al detersivo, dipende dalla durezza dell’acqua del proprio comune. Maggiore è la durezza dell’acqua e più citrato sarà necessario per avere un lavaggio efficace e pochi residui sui tessuti, come spiegato nell’articolo Detersivi per lavatrice.
Se avete l’addolcitore ne servirà proprio pochino, ma male non fa (anche perché l’addolcitore non può farvi ottenere acqua demineralizzata).
Fate delle prove: partite aggiungendone un cucchiaino di polvere o una decina di ml se liquido ad ogni bucato e vedete come va. Casomai aumentate.
Il Citrato di Sodio va messo assieme al detersivo, nella vaschetta o nella pallina, direttamente nel cestello.

Articolo creato 55

4 commenti su “Citrato di sodio

  1. trovato in questo momento! Propozioni 40-60. DI nuovo grazie, puoi anche non pubblicare il messaggio 🙂

  2. Carissima Sara, anzitutto ti ringrazio infinitamente per questo sito, la cui ricchezza e chiarezza espositiva è esemplare. C’era davvero bisogno di ricette efficaci private di orpelli inquinanti e inutili e lo sto pubblicizzando ovunque. Non sono però riuscita a trovare l’informazione che mi serve, pertanto la chiedo gentilmente a te. Sono in possesso di citrato di sodio in polvere: per creare la soluzione di 100 g necessaria per il detergente liquido per lavatrice, quali sono le proporzioni acqua/sale che devo rispettare? grazie infinite se vorrai rispondermi, e ancora mille cose belle in ogni caso

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto